Impianti termoidraulici - Gs Impianti Tecnologici
15571
page-template-default,page,page-id-15571,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Impianti termoidraulici

VERIFICHE E PROGETTAZIONE IMPIANTI TERMOIDRAULICI

Progettazione e installazione di impianti termo idraulici industriali: l’esperienza ci ha insegnato che la progettazione è la base per un lavoro ben fatto e che quindi sarà sinonimo di precisione, velocità ed efficienza.
Forniamo materiali e marche di altissima qualità ed affidabilità, che permettono di massimizzare la durata dell’impianto idraulico e soprattutto consentono una riduzione dei costi di esercizio.
Il servizio di manutenzione viene garantito scegliendo prodotti dei quali siamo sicuri di poter fornire rapidamente pezzi di ricambio certificati secondo le più severe normative vigenti.

LA NECESSITA’ DELLE VERIFICHE PERIODICHE
I principali obbiettivi delle verifiche periodiche si possono riassumere in 4 punti essenziali:

  1. Garantire che il corretto funzionamento degli impianti termo idraulici e dei macchinari
  2.  Garantire il livello di sicurezza previsto dalla norme tecniche
  3.  Garantire l’ assolvimento delle verifiche periodiche previste dalla legge previste ai sensi del DPR 412/93 e s.m.i. e del D.Lgs. 192/2005 e s.m.i.
  4.  Individuare possibili situazioni di rischio occulto per gli operatori e studiando nuove soluzioni atte a segregare il pericolo entro idonee barriere di sicurezza.
Una Società  Multiservice con un’esperienza di 37 anni nella manutenzione impianti presso Enti Pubblici ed Ospedali, con CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ ISO 9000, certificato ambiente 14000 e cerificato sicurezza Hosas 18000, con mezzi e risorse qualificati e che possa dare una risposta alle vostre esigenze.

RISPARMIO ENERGETICO

L’obiettivo del risparmio energetico passa anche attraverso la verifica dell’osservanza alle norme relative al contenimento dei consumi energetici nell’esercizio e manutenzione degli impianti termici, la loro funzionalità e sicurezza.
Sarà oggetto di verifica tutta la documentazione tecnica e legislativa (CPI, libretto di uso e manutenzione, libretto di impianto/centrale, dichiarazione di conformità) per accertare che il responsabile dell’impianto ottemperi alle richieste della normativa in vigore. Saranno, inoltre, effettuate le misure del rendimento di combustione (UNI 10389), l’analisi dei fumi e, ove previsto, la misura del tiraggio (UNI 10845).

LA NOSTRA SOLUZIONE

GSImpianti esegue:

  •  verifiche impianti termici per conto di Enti Pubblici (Comuni, Province);
  • controllo tecnico e documentale in sito, mirato a verificare l’osservanza alle norme relative al contenimento dei consumi energetici nell’esercizio e manutenzione delle centrali termiche di strutture/imprese private.

Entrambe le attività di verifica e controllo vengono svolte sostanzialmente in 3 fasi:

La fase I prevede l’ispezione del locale in cui vendono verificate le seguenti voci:

  • idoneità del locale di installazione
  • dimensione e posizionamento aperture di ventilazione
  • accesso alla centrale conforme
  •  rubinetto d’intercettazione del combustibile esterno
  • interruttore elettrico generale esterno
  • presenza di materiali estranei
  • mezzi d’estinzione incendi-data ultima revisione
  • segnaletica di sicurezza e la tabella prevista

La fase II prevede il controllo della presenza e adeguatezza della documentazione relativa a:

  • libretto di centrale
  • libretti di uso e manutenzione dei generatori-bruciatori
  • dichiarazione di conformità dell’impianto termico e elettrico
  • copia della denuncia all’ISPESL (corredata del progetto firmato da un professionista)
  • Certificato di Prevenzione Incendi (CPI)
  • Manutenzioni e analisi di combustione (rapporti di controllo tecnico rilasciati dal manutentore al termine dei lavori (all. G/F)

La fase III prevede la misura del rendimento di combustione (UNI 10389) in cui si misurano:

  • nel caso di impianti alimentati a gasolio o ad olio combustibile si deve effettuare la misurazione dell’indice di fumosità (l’indice di Bacharach)
  • rendimento di combustione
  • concentrazione del monossido di carbonio.